lunedì 10 novembre 2008

Facebook si mangia i blog?

Ho importato il blog anything goes nel mio profilo facebook. Operazione tutto sommato semplice: basta cliccare sull'applicazione "Note" e "Le mie note" dalla pagina principale di facebook e si trova un bottone in fondo alla pagina dove ho inserito l'indirizzo di atom relativo al blog.
Ed ecco che, improvvisamente, in poche ore, l'ultimo mio post (su un problema tutto sommato marginale, quello del po' scritto erroneamente con l'accento) ottiene 13 commenti, su facebook (e solo 2 sul blog). Non sono un'enormità, ma 13 commenti (a un singolo post) direttamente sul blog io non credo di averli mai avuti. Sarà pur vero che non ho mai pubblicizzato molto questo blog e su facebook ho più di 500 amici, ma se la media è questa si può pensare tranquillamente pensare di traslocare su facebook.
Che facebook abbia davvero intenzione di mangiarsi tutti i blog?
Alcune controindicazioni (da approfondire):
1. Tutti i commenti vertono sull'ultimo post, che quelli precedenti siano meno visibili agli utenti di facebook?
2. I commenti su facebook restano su facebook e non si mischiano con quelli sul blog
3. Il blog è accessibile a tutto il mondo, le note di facebook solo agli utenti di facebook
4. Non sono ancora sicuro che adesso questo post sul blog venga direttamente visto in facebook o se occorra nuovamente importare il blog. Teoricamente avendo immesso l'indirizzo dell'atom dovrebbe funzionare come un feed, ma non ne sono affatto sicuro. Facciamo la prova! (Aggiornamento: mi sono reso conto che su facebook dice che l'aggiornamento è automatico, ma dopo 5 minuti non si è ancora visto niente).

11 commenti:

elena ha detto...

Io tifo per il blog perchè, appunto, è visibile a chiunque al contrario di facebook! e poi conserva il fascino intatto delle cose di una volta...o no?!

Marco Ardemagni ha detto...

velocissima elena, sono piuttosto d'accordo con te... e comunque ho una prima risposta "You can import posts from one external blog so that they appear along with your notes. Facebook will automatically update your notes whenever you write in your blog. Imported blog posts cannot be edited."

Diego ha detto...

Facebook mi fa paura.
L'idea di condividere con il mondo la mia rete di conoscenza mi sembra una PESSIMA idea.

elena ha detto...

Beh io non ho paura di facebook, ne faccio parte anche se ancora mi sfugge il senso (profondo, ma a dirla tutta anche quello superficiale...e se qualcuno mi vuole spiegare a cosa serve sono qui! non ne ho ancora studiato le potenzialità perchè sono un po' pigra). Però il blog mi sembra davvero più libero, se ne può far parte come no, leggere e basta o decidere di intervenire...confermo, per quanto questo suoni assurdo lo trovo più intimo. Insomma secondo me non traslocare! Ma se proprio senti che DEVI magari ti chiederò di far parte dei tuoi numerosi amici.

Cristian Cudizio ha detto...

Anch'io tifo per il blog, è più personale, su facebook l'interfaccia è piatta e uniforme; poi non ho neppure capito come arrivare direttamente alle tue note. Facebook in questo è un po' difficile da usare; mi piace e lo uso ma condivido solo le cose che non ho remore a pubblicizzare, per il resto uso ancora i metodi tradizionali.

H_Seldon ha detto...

Credo che facebook sia scritto davvero bene: mette insieme molte tecnologie web in modo trasparente ed immediato anche per l'utente inesperto.

Proprio perchè funziona come un feed aggiornato automaticamente per ciascun "amico" che si ha nella lista, gli utenti non hanno bisogno di organizzarsi il feed da soli. Questo vale per tutti gli "oggetti"... non solo le note, ma anche lo status, le foto...

In altri termini, per seguire i blog di tutti i miei amici dovrei organizzarmi un feed con un programma apposito. E comunque, spesso non posso sapere se un mio amico ha un blog, se cambia piattaforma e così via. Senza considerare poi l'eventuale account flicker, altre applicazioni di social networking, e non so cos'altro.

Facebook rende tutto ciò automatico. Non ho la necessità di installare o configurare aggregatori di feed; quando "aggiungo" un amico alla mia lista, tutti gli oggetti del suo profilo verranno automaticamente aggregati insieme agli altri nella mia Home, sarò avvisato quando pubblicano foto e perfino quando vengono inseriti nelle foto degli altri.
In una sola pagina posso seguire tutta l'attività "web 2.0" dei miei contatti, e perfino chattare con loro.

Credo sia per questo che i tuoi post hanno più commenti tramite facebook che tramite blogger. Ed è per questo che probabilmente facebook si mangerà i blog, anche i nostri :)

Omar.

saramon ha detto...

Io ho un solo dubbio, Facebook ha un archivio storico? O, per dirla in un altro modo, se fra un anno voglio andare a rileggere i commenti a quel post, come li ritrovo?

esetto ha detto...

faccio una prova col mio blog e ti saprò ridire...ultimamente però lo sto un pò trascurando perchè i pochi lettori sono tutto su fb quindi...

esetto ha detto...

ecco, pare abbia importato 25 (tutto qui?) note...

Sempavor ha detto...

Io tengo un diario (carta, penna, quella roba lì), e vado sul sicuro. :D

Anonimo ha detto...

mm.. cognitively thoughts )