venerdì 16 gennaio 2009

Citizen K.

E comunque, nel caso, i 115 milioni di euro non devono andare a Berlusconi. Perché Ricardo belongs to Jesus.

6 commenti:

Kilpin ha detto...

Da tifoso rosssonero auguro a Kakà il più grande successo personale possibile, nel Milan o in un'altra squadra. Lo merita il calciatore e la persona. Per quanto riguarda la dirigenza/ presidenza Milan, meglio stendere un velo pietoso.

aldo ha detto...

ho molto rispetto per kaka' che non meritava questo insulto da parte di berlusconi

Raffaele da Angri ha detto...

scommettiamo che resta?

SERENA ha detto...

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA MILAN. KAKA' SEMPRE NEL MIO CUORE

Italo ha detto...

Serena era poco serena e per niente ottimista. Ecco qui di nuovo il Kakà rossonero. E Berlusconi resta povero...

mario ha detto...

E adesso aspettiamo l'altra faccia di Milano...ariverà anche per Ibra qualche sirena...