venerdì 25 aprile 2008

Mancini sì, Mancini no

Sul Mancio sono molto combattuto. Scommetterei fino a 50 euro, non di più, che a fine stagione se ne andrà. Ok se la quota è buona, posso arrivare a 100.
Ma sono combattuto su cosa volere, se sperare che resti o che se ne vada.
Fattori pro:
1) Intanto sono felice che abbia avuto tempo a disposizione per lavorare (per me all'Inter dovrebbe essere vietato allontanare allenatori prima della fine della terza stagione, a meno che non si prenda un esordiente assoluto, ma dovrebbe essere vietato anche questo). Un nuovo arrivo costringerebbe a ripartire da zero;
2) Mi piace il fatto che in nove partite su dieci l'Inter del Mancio tenda a imporre il proprio gioco piuttosto che subirlo;
3) (legato al precedente) Mi piace anche che la squadra (almeno in Italia) abbia perso un po' di paura e acquisito un po' di personalità;
4) Ha qualche idea originale (specie nei cambi, più che nelle formazioni di partenza);
5) Non ha avuto paura di lanciare qualche giovane (vedi Supermario) anche in partite importanti;
6) Ha un modo originale di essere antipatico: cioè dice sempre sempre quello che pensa, è poco diplomatico;
7) Non guarda in faccia al blasone se deve sostituire qualcuno;
Fattori contro:
1) Sembra avere un buon rapporto con pochi giocatori, il che non necessariamente è un difetto visto che molti di loro sono abbastanza viziati, ma forse lui tende a prendere i suoi ragazzi troppo di punta;
2) A volte insiste troppo con alcuni giocatori palesemente fuori forma (Stankovic ad esempio);
3) Non sembra riuscire a motivare e preparare a sufficienza la squadra nelle partite importanti di Champions League;
4) Per quanto abbia un modo originale e franco di essere antipatico, resta comunque antipatico.

9 commenti:

eddy ha detto...

tralasciata a fatica la mia "adorazione" nei confronti del mancio, presente sin dai tempi della sampdoria (prima della conversione ero blucerchiato:)), ritengo che l'elenco di pregi e difetti da te magistralmente stilato evidenzi la sua importanza per l'inter. certamente è un personaggio che si ama o si odia - nei limiti ovviamente - però è ancora più apprezzabile perchè non si maschera dietro affermazioni ovvie e banali, dimostrando di avere una personalità che nel tempo ha saputo far acquisire alla squadra. spero che rimanga indipendentemente dalla vittoria dello scudetto e confido nell'onestà intellettuale del preseidente: se di mancini ha le palle piene - parliamoci chiaro - è giusto che lo cacci a fine stagione piuttosto di tenerlo, avendo vinto lo scudetto, ed esonerarlo al primo falso durante la prossima stagione.

eddy ha detto...

(ed esonerarlo al primo PASSO falso durante la prossima stagione)

Anonimo ha detto...

è troopo supervalutato, è troppo antipatico, è troppo presuntuoso, è troppo villano: tenetevelo!
eq

Anonimo ha detto...

Chissà perchè ma Mancini e Inter sono ormai per me la stessa cosa: sarebbe difficile immaginarli staccati... Certo che se la Roma facesse il miracolo, Mancini se ne andrebbe subito...

3

mazzo ha detto...

manicni sì vi prego, mancini SIIIII!!!!! ha ragione Silvio. non dobbiamo abbassarci a giocare contro queste squadrette... non è bello umiliare gli avversari come ieri. è antisportivo. infierire contro gente del calibro di Rivas o Vieira non è corretto

Anonimo ha detto...

ora abbiamo Mourinho: scelta giusta, mancio è comunque un provinciale. Poi non è detto che sia anche fortunato poerchè, diciamolo, in Italia ha avuto la strada spesso spianata.
Ciao Silvano

p.s. Arde, ma Ferrentino è mai possibile che abbia chiuso definitivamente barsport? E voi 2 + luca non potevate fare qualcosa? La Gialappa's si è imborghesita : ora è inascoltabile. Scusa la digressione.

Marco Ardemagni ha detto...

è un po' che mancavo da questo post: ora rivas è campione d'italia (vero mazzo?) e mourinho il nuovo coach, come immaginavo da tempo (vedi skytoons). un altro personaggino assolutamente non banale, sono molto curioso di vedere le sue scelte. antipatico? non devo uscirci a cena!
silvano, grazie per le considerazioni, anche a me fa un po' strano vedere gli europei in poltrona, vedremo di organizzare qualcosa per i mondiali, chissà!

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu